Digitale Terrestre: entro il 2010 il passaggio quasi definitivo delle frequenze

ATTENZIONE!!!

Ci siamo trasferiti a questi indirizzi per le notizie di serie tv, soap opera e per le notizie di televisione, cinema, musica, fumetti, animazione:

www.teleblog.it

www.magazinet.it

Annunci

6 pensieri su “Digitale Terrestre: entro il 2010 il passaggio quasi definitivo delle frequenze

  1. chissà se dobbiamo crederci veramente. prima era nel 2006, poi 2008… siamo a fine anno e si comincia a intravedere uno spiraglio. ma poi? andrà avanti fino al 2012 questo caos’

  2. Anche nel digitale terrestre….saremo gli ultimi !!!! 2012..???? Ma l’Italia sa che in Calabria che in alcuni punti ancora non arriva il segnale analogico..?

  3. Come al solito la calabria è sempre l’ultima, il meridione ed in particolare queste regione è sempre trattata come una regione di terzo livello per non dire da terzo mondo!!!!!!

  4. eh già, meno male che io mi sono trasferito in lombardia! prima abitavo a catanzaro! (scheeeerzo, W LA CALABRIA)…però anch quì, dovevano switcharla per prima la lombardia!

  5. Pago il canone tv e non capisco perchè sempre al nord devono ricevere tutti i canali in chiaro del digitale terrestre ed io da Catania devo aspettare il 2012!!

  6. Ciao Francesco, capisco quello che vuoi dire, ma non ci dimentichiamo che la regione che per prima è passata al digitale terrestre è stata la Sardegna, quindi non credo sia un fatto di escludere sempre al sud da tutto, cioè non sentiamoci sempre emarginati a prescindere. Ciao e grazie del commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...